Sunday, September 24, 2017
  Search
APRIRE UN CHIOSCO AL PARCO Minimize

APRIRE UN CHIOSCO AL PARCO

Il chiosco si può rilevarne,costruirlo o prenderlo in affitto. Ogni Municipio ha le sue regole sulla costruzione e sui permessi da richiedere. Nel caso di un chiosco già esistente si può rilevare l’ attività,pagando al titolare una cifra stabilita. Il titolare dell’attività deve ottenere dall’ufficio tecnico del Comune l’autorizzazione all’occupazione del suolo pubblico. E deve possedere un’autorizzazione per il commercio ambulante.



L’investimento iniziale dipende  dalla tipologia di chiosco: per uno Mobile va da 19.500 a 24.000 euro e per uno in resine coibenta,per isolare dal freddo e dal caldo,con vernici per alimenti,dotati di una porta o di più aperture,pompa per l’acqua e un recipiente-lavandino si va da 6.500 a 14.900 euro.

Il business deve dare un’immagine diversa:un posto dove tutti,famiglie e turisti compresi,trovano pulizia e tranquillità.

Quanto si guadagna?

-Chiosco di Patata Mobile: Una porzione di patatine costa al cliente da 1,50 a 3 euro. ll ricarico per il franchisee è del 300% sul food, del 150% sulle bevande

-Chiosco di Piadina:  Una piadina costa 24 centesimi,la farcitura 1-1,5 euro e la si vende a 4-4,5 euro. Sulle Bibite il ricarico è del 300%.

-Chiosco di Panini:  Il margine va dal 40 al 50% sul food.Sulle bibite,si arriva al 300%

print